BluOrobica

UNICA BLUOROBICA 70 – 96 EA7 OLIMPIA MILANO

(16 – 25; 22 -18; 20 – 29; 14 – 24)

Tabellini

UNICA BLUOROBICA Ciocchetti 5, Zana 11, Belotti 3, Pedrocchi, Okoye 3, Sissoko 26, Cattaneo 12, Fumagalli, Gerbasio 6, Pezzotta 4, Benini.

EA7 OLIMPIA MILANO Ude 2, Karem 15, Zola 2, Forini, Youssef 16, Suigo 10, Lomartire 12, Lonati 3, Garavaglia 9, Cortellino 14, Ceccato 9, Pillepich 4.

Dura metà partita la resistenza dei nostri Under 17 contro lo “schiacciasassi” Olimpia che espugna l’Italcementi.

La spallata iniziale dei milanesi è di quelle che può lasciarti steso a lungo, subito 9 – 2 e poi un allungo costante fino al 25 – 9 con i nostri che fanno fatica sia a contenere un attacco brillante che a bucare una difesa tosta. Ci pensano Zana e Okoye a riavvicinarci nel punteggio a fine quarto con un distacco sotto la doppia cifra, 14 – 25 per Milano.

Zana, Cattaneo ed un Sissoko ritrovato, dodici punti nel quarto, insieme ad una difesa che riesce a contenere i milanesi, riescono a ridurre lo svantaggio del secondo periodo arrivando fino al -4 ad un minuto dalla metà partita ma Karem smorza la rimonta con un tiro da tre per il 43 – 36 alla sirena.

Siamo comunque vicini a questa Olimpia e subito Sissoko riduce a cinque punti il distacco ad inizio ripresa; gli ospiti non si scompongono e riprendono il loro gioco ma non riescono a distanziare i nostri che sono 46 – 52 dopo tre minuti e qua subiamo un break tremendo da 13 – 3 che ci fa precipitare sul 68 – 49 ospite anche se Zana e Pezzotta ci danno un po’ di ossigeno a fine quarto: 56 – 72 a dieci dalla fine.

È veramente durissima stare dietro a Milano che fa ancora un piccolo parziale ad inizio quarto e porta il vantaggio a venti punti che mantiene fino a fine partita con i ragazzi che non demordono mai e chiudono una prestazione comunque molto buona ed il finale di 96 – 70 a favore dell’Olimpia.

Prossimo appuntamento pre natalizio lunedì 18 dicembre nel recupero della quarta giornata quando ospiteremo la Vanoli Cremona

Bravi ragazzi!

Condividi su

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai qualche domanda?

Clicca il pulsante qui sotto per contattarci