BluOrobica

Classificatasi al secondo posto, nel girone B, ma pari punti con la BluBasket Treviglio in vantaggio negli scontri diretti, l’U17 di Antonello Sorci e Alessandro Comerio, per poter accedere alla Fase Interregionale, dovrà passare per i quarti di finale. L’avversaria, da affrontare in un doppio scontro, sarà Cantù che, nel girone A, vinto da Conforama Varese, si è classificata al quarto posto. La squadra, allenata da Mattia Costacurta, è composta da ragazzi tutti del 2008. I loro punti di forza sono il ritmo e il penetra e scarica. Sono molto bravi anche a correre il campo in transizione e a trovare situazioni di vantaggio per i loro principali giocatori offensivi. Nomi di spicco sono quelli dei due lunghi Luca Franco Bandirali (199 cm) che ha un discreto tiro da fuori ed è un buon giocatore nell’1 contro 1 e Riccardo Pavese (230 cm) dotato di un  buon tiro da fuori e, naturalmente, di ottima fisicità. Ai due lunghi si deve aggiungere Matteo Molteni, il playmaker, che ha un ottimo palleggio arresto e tiro e buona visione di gioco. A completare il quintetto ci sono a turno Zimonjic, Panceri e Calvio.

Sarà fondamentale giocare una partita di grande attenzione in ogni singolo possesso in entrambe le metà campo. Essendo una sfida su due partite non sono ammesse distrazioni, è importante approcciare bene la gara col giusto atteggiamento e la giusta cattiveria.

Palla a due questa sera, alle 20.30, a Seveso o sul nostro canale Youtube.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai qualche domanda?

Clicca il pulsante qui sotto per contattarci