BluOrobica

U19 – ROBUR ET FIDES VARESE-UNICA BLUOROBICA 87-109 (33 – 21; 23 – 23; 20 – 26; 23 – 27)
U17 – PALL. BRESCIA-UNICA BLUOROBICA 64-70 (23 – 10; 13 – 17; 14 – 16; 14 – 27)


Vittorie dalle diverse facce per le nostre squadre tra lunedì e mercoledì sera. Se gli Under 19 hanno condotto una partita senza mai andare sotto e con un vantaggio massimo di venticinque punti chiudendola virtualmente già nel primo quarto (33-21) e controllando gli altri periodi; gli Under 17 hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio su Brescia, rincorrendo per tutta partita e avendo la meglio solo nel finale.

U19
Contro la Robur i ragazzi di Coach Albanesi giocano una partita offensivamente positiva scappando già nel primo quarto con 17 punti di Bogunovic in poco più di sette minuti di utilizzo mentre, per la Robur, Scodeggio ne fa 10 cercando di tenere in linea di galleggiamento i suoi, ma il tabellone dice 33-21 Unica.
Secondo quarto in parità e nel terzo allunghiamo su un rassicurante +18, (82-64) a dieci dal termine e anche nell’ultimo quarto nessun sussulto particolare per il 109-87 finale con Bogunovic che chiude a 23, Cane ne aggiunge 20 ed un concreto e continuo Renella ne fa 15 con Picarelli e Carparelli a firmare cinque triple congiunte. Prossimo appuntamento lunedì 12 febbraio, in casa per il derby con Brescia.

U17
Proprio a Brescia faticano tantissimo gli under 17 per conquistare la prima vittoria in Coppa Lombardia: i padroni di casa partono fortissimo e ci mettono sotto nel punteggio e dopo dieci minuti il tabellone dice 23-10 interno, con i soli Cattaneo e Fumagalli a rispondere presente.
I ragazzi si scuotono nel secondo quarto, Belotti e Sissoko danno una bella spinta per il primo mini recupero, anche se a metà gara Brescia è ancora in vantaggio, ma il divario è sceso a nove punti, 36-27. Terzo quarto in cui proviamo ancora a recuperare, produzione offensiva affidata a Cattaneo e Sissoko, tutti loro i 16 punti del quarto e, a 10′ dalla fine, siamo a -7 (50-43). L’inseguimento ed il sorpasso terminano a metà dell’ultimo periodo: tre triple di Belotti, 7 punti di Sissoko e alcune belle giocate di Pezzotta che regalano cinque punti preziosi, ci danno il vantaggio che manteniamo fino alla fine. 70-64 il finale per noi, prossimo appuntamento ancora fuori casa, a Cremona, martedì 13 febbraio.


Forza ragazzi!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai qualche domanda?

Clicca il pulsante qui sotto per contattarci