BluOrobica

UNICA BLUOROBICA-PALL. BRESCIA 88-80
(22-28; 23-18; 29-16; 14-18)

UNICA BLUOROBICA: Ciocchetti, Zana 31, Mal 2, Belotti, Groppi, Nozari, Pedrocchi, Okoye 6, Cattaneo 32, Fumagalli, Gerbasio 14, Pezzotta 3. All. Sorci
PALL. BRESCIA: Parravicini 11, Sertic 11, Graziano 3, Fraccalini 10, Tognolini 15, Conforti 5, Gelfi, Tanfoglio 4, Begni 6, Toure 4, Galeazzi, Averoldi 11. All.
Bella vittoria in Coppa Lombardia per gli Under 17 che bissano il successo di domenica a Lissone rimettendosi in piena corsa per il primo posto nel girone. Come sempre il derby con i biancoblu bresciani è sentito e anche questa partita non è diversa dalle altre già giocate nella stagione. Partenza come sempre equilibrata con vantaggi minimi, Cattaneo guida l’attacco con 14 punti nel solo primo quarto e 32 alla sirena e, sul finire del quarto, Brescia mette la freccia con un parziale di 8-0 e si porta sul 24-17. Bresciani che non mollano e arrivano al massimo vantaggio (+9) vantaggio che Cattaneo, con una tripla, riduce per il 22-28 che chiude i primi dieci minuti.
Inizio vivace nel secondo periodo dove Gerbasio, 14 punti nella gara, e ancora Cattaneo ci portano ad un solo punto di svantaggio; ancora qualche minuto in equilibrio e un parziale firmato Pezzotta-Zana fa pendere l’inerzia momentanea dalla nostra, voliamo a +7, 45-38, ma Brescia controbatte e chiude i primi venti minuti col minimo vantaggio, 45-46.
Terzo quarto decisivo con Zana che prende in mano la situazione, realizza i primi otto punti che danno ai nostri lo sprint giusto per sorpassare gli ospiti e non girarsi più fino al 70-55 a due minuti dal termine. I biancoblu però piazzano due canestri e il terzo quarto si chiude sul 74-62 Unica.
Finita? Niente affatto, non ci piace vincere facile e non è mai così, Brescia piazza un contro parziale di 10-0 in avvio di ultimo quarto ed è di nuovo attaccata ai nostri pantaloncini a cinque minuti dal termine sul 74-72. Partita che diventa inevitabilmente nervosa, Okoye coglie l’attimo e con due canestri ci ridà un buon margine di sei punti poi ci pensa il trio Cattaneo-Zana-Gerbasio a chiudere il conto con tre canestri consecutivi che mettono al sicuro il risultato. 88-80 il finale di una bella partita.
Prossimo appuntamento martedì 19 contro Cremona in casa.

Bravi ragazzi!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai qualche domanda?

Clicca il pulsante qui sotto per contattarci