BluOrobica

Dopo la bella vittoria di Pordenone e dopo la partenza di Matteo Cagliani, sponda Virtus Padova, BluOrobica si ritrova ad affrontare una partita estremamente delicata che ha ancora Padova al centro, ma la sponda Petrarca. Il Guerriero arriva da un inizio 2024 molto positivo: dopo la sconfitta contro Pordenone per 106-93, ha evidentemente stretto le maglie difensive inanellando 3 vittorie di fila e subendo veramente pochissimo, atteggiamento che ha portato frutti e rilanciato la squadra in classifica. Solo 58 i punti concessi a San Bonifacio e Montebelluna, 61 a Trieste, per questo sorprende lo stop nella partita in casa della scorsa settimana contro Murano, dove Padova ha subito un parziale importante nel terzo quarto. I patavini sono comunque pericolosissimi in attacco con il trio Cravedi-Bevilacqua-Valeiras Crus a condurre le danze e con Coppo e Chinellato ad aggiungere 20 punti combinati di media, quindi massima attenzione in difesa per non farli accendere.
All’andata fu Padova a fare risultato pieno, 84-78 con ventotto punti nell’ultimo periodo, a noi serve una vittoria per consolidare la classifica e distanziare proprio gli ospiti per affrontare al meglio le ultime due giornate.

Primo arbitro: Sandi TADIC di PERGINE VALSUGANA (TN) Secondo arbitro: Nicolò ANGELI di CORDOVADO (PN)

Palla a due domani, sabato 3 febbraio, alle 18.30, all’Italcementi e naturalmente in diretta su Youtube.
Forza ragazzi!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai qualche domanda?

Clicca il pulsante qui sotto per contattarci