BluOrobica

Non ci sarà solo Lorenzo Leoni a rappresentare BluOrobica nel raduno della Nazionale U18 a fine mese. Antonello Sorci, infatti, coach della nostra U17 Eccellenza, parteciperà al raduno a Roma (27-30 marzo) e poi al torneo Schweitzer in Germania (30 marzo-8 aprile) come assistente allenatore. Per Antonello non è la prima esperienza con una Nazionale Giovanile: “Ho fatto l’Europeo U16 nel 2019 con la Nazionale maschile, abbiamo conquistato il bronzo e avremmo dovuto poi partecipare ai Mondiali U17, ma arrivò il Covid e tutto saltò”. Adesso una nuova occasione, nata dalla collaborazione con coach Sodini ai tempi in cui allenava Cantù. “Ho avuto la possibilità di fare da assistente a Marco Sodini a Cantù, in Lega 2. Ci siamo trovati bene, il nostro lavoro ha portato Cantù a sfiorare la promozione, una bella esperienza e una bella collaborazione, per questo motivo credo, quando Marco ha avuto l’incarico, ha pensato di chiedermi di fargli da assistente.” Come si vive un’esperienza al seguito di una Nazionale? “Beh naturalmente è motivo di soddisfazione personale poter ricoprire questo ruolo. E’ un lavoro intenso, hai poco tempo per formare la squadra e poi vai a confrontarti con le migliori Nazionali, è molto stimolante. Ci sono giocatori che abbiamo affrontato all’Europeo con la Nazionale U16 che ora giocano in Eurolega, lo stesso Spagnolo che giocava nella Nazionale Italiana. E poi è bello vedere come lavorano gli altri, “spiare” un po’ le diverse proposte e imparare cose diverse”. Cosa consiglieresti a un ragazzo, come Lorenzo, che ha la possibilità di vivere un’esperienza come questa? “Gli direi di divertirsi, di ascoltare e imparare il più possibile, di fare del proprio meglio e di non pensare che questo sia un punto d’arrivo ma bensì di partenza. Tra i 16 ragazzi che verranno a Roma ne sceglieremo 12 per il torneo in Germania, ma i 4 che non verranno non devono pensare sia una bocciatura, ma devono lavorare per esserci all’appuntamento successivo”.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai qualche domanda?

Clicca il pulsante qui sotto per contattarci